Metodo Feldenkrais®

“Quello che mi interessa ottenere non è la flessibilità del corpo, ma della mente”. ( Moshe Feldenkrais)

31

Di cosa si tratta
Uno strumento a portata di tutti

Il Metodo Feldenkrais® è per chi vuole ricongiungersi con la propria capacità naturale di muoversi, pensare e sentire.
Imparare a muoversi con meno sforzo rende la vita ogni giorno più facile. Poiché il Metodo Feldenkrais si concentra sul rapporto tra movimento e pensiero, una maggiore consapevolezza mentale e creatività accompagneranno miglioramenti fisici. Tutti possono beneficiare del Metodo Feldenkrais®.
Miglioriamo il nostro benessere quando impariamo a utilizzare pienamente noi stessi. La nostra intelligenza dipende dalla possibilità che prendiamo per sperimentare e imparare da soli.
Di solito, veniamo a sapere quanto basta per funzionare. Ad esempio, possiamo imparare ad utilizzare le nostre mani abbastanza bene da mangiare, le nostre gambe per camminare abbastanza bene. Il Metodo Feldenkrais insegna attraverso il movimento, come possiamo migliorare le nostre capacità di funzionare nella nostra vita quotidiana.
Un insegnante Feldenkrais usa il movimento dolce e l’attenzione nell’osservare, con l’obiettivo di insegnare alle persone come ottenere una facilità di movimento sempre maggiore e una più ampia gamma di gesti a disposizione, migliorando la flessibilità e la coordinazione, sviluppando modi di muoversi più efficienti e adatti alla propria persona.

Obiettivi
Recuperare e migliorare

81

Problemi muscolo-scheletrici:
limitazioni dovute a organizzazioni motorie che rendono difficile o doloroso il movimento.
Posture scorrette:
per chi è costretto a lungo in posizioni sedentarie o chi esegue lavori faticosi.
Dolori cronici:
lombalgia, cervicalgia, artrosi, ecc.
Riatletizzazione post infortuni: distorsioni, stiramenti muscolari, tendiniti, stati infiammatori.
Recupero neuromotorio: problemi di varia natura al sistema nervoso che limitano o impediscono il movimento, intaccando il sistema muscolo scheletrico.
Nello sport: imparare ad affinare la percezione e il controllo del proprio corpo.
Nella danza, nella musica, nel teatro
e in tutte le discipline in cui è necessario un elevato livello di organizzazione motoria.

IN GENERALE

Nato negli anni Cinquanta e diffuso ormai in tutto il mondo è un lavoro pratico che aiuta a diventare più consapevoli del proprio corpo. Attraverso lezioni collettive e sedute individuali imparerete a sfruttare meglio le risorse che il corpo offre.
Diventerà più facile svolgere attività quotidiane come camminare, stare seduti o in piedi…
Lavorando sull’apprendimento e non soltanto sulla meccanica dei movimenti, i benefici ottenuti si manterranno nel tempo. Lo può praticare chiunque a qualsiasi età ed è utilizzato in rieducazione ortopedica e neurologica, ma non solo…Sono infatti molti i professionisti, tra i quali attori, danzatori, musicisti e sportivi, che utilizzano il Metodo Feldenkrais per migliorare l’espressività corporea e l’efficacia di gesti e postura. Si tratta di un mezzo per imparare un più efficace e completo uso di sè. Si pratica attraverso lezioni collettive (CAM) o sedute individuali (Integrazione Funzionale). Il senso di maggior benessere, di rilassamento e di riduzione del dolore che si ottengono dopo le lezioni, sono il risultato del miglioramento dell’organizzazione si muscoli e scheletro.

Un lavoro a 360°
Si rivolge a…

Il campo di lavoro dell’insegnante Feldenkrais si estende negli ambiti più diversi di attività sociali: nel sistema educativo e sanitario, nonché nel tempo libero, nell’arte e nello sport.

– persone di tutte le età e in qualsiasi condizione fisica, bambini, adulti, anziani e disabili che desiderano ampliare le loro risorse e migliorare il proprio modo di muoversi
– chi prova curiosità e interesse a conoscersi meglio
– chi soffre di dolori o limitazioni nei movimenti delle varie parti del corpo
– coloro che per motivi professionali conducono un tipo di vita particolarmente stressante
– chi è costretto a lungo seduto, a chi usa un terminale, a chi fa lavori pesanti o particolarmente ripetitivi, in posizioni fisse e sbilanciate
– quanti lavorano per e sulla salute (medici, psicologi, terapisti)
– chi desidera migliorare l’armonia dei propri gesti: agli artisti, come attori, danzatori, musicisti e cantanti
– chi pratica uno sport a qualsiasi livello e vuole, sia ottenere prestazioni più elevate, sia prevenire eventuali disturbi articolari e muscolari legati alla pratica sportiva

Come praticarlo 

SEDUTE INDIVIDUALI
 Integrazione funzionale®

Un percorso individuale in cui l’insegnante, attraverso l’osservazione, il tocco e l’esecuzione di movimenti precisi, vi guiderà alla scoperta di nuove scelte. Le abitudini errate, frutto di anni di vita ed esperienze, e talvolta causa di limitazioni, verranno sostituite dal piacere di muoversi liberamente. L’Integrazione Funzionale® è una tecnica piacevole e non invasiva: i cambiamenti ottenuti si mantengono nel tempo.

CORSI COLLETTIVI
Conoscersi attraverso il movimento® (CAM)

Non si tratta di ginnastica comune, ma di un lavoro collettivo e allo stesso tempo un’esplorazione personale per imparare a rendere più semplici i movimenti quotidiani. Stando sdraiati, seduti, in piedi, girandosi, sollevando, girandosi, camminando o piegandosi… Guidati dall’insegnante, senza sforzo e fatica riuscirete a capire e migliorare quello che avviene quando ci muoviamo, semplicemente muovendovi…